lunedì 24 maggio 2010

"CECALUCCOLI" E CECI NERI








Ci son voluti due giorni di ammollo e tre ore di cottura,non li avevo mai cotti i ceci neri cosi non li ho voluti mettere nella pentola a pressione (grandissimo errore)ci son poi volute tre ore e sono rimasti sempre belli al dente,però ne è valsa la pena erano comunque buonissimi e la prossima volta proverò a cuocerli con la pentola a pressione ma ce ne vorrà un po visto che già ce ne è una bella quantità in congelatore.
Cosi questi bellissimi e buonissimi ceci richiedevano una buonissima pasta che poi ho fatto con le mie manine i "cecaluccoli" cosi vengono chiamati nel mio paese non sono altro che gnocchi fatti con:

farina 00, acqua tiepida e sale,

impastare bene lasciare un po riposare la pasta e farne tanti gnocchetti incavando con il pollice dentro e poi vengono passati dietro la grattugia per dargli la forma rigata.
Nel frattempo in una pentola con dell'olio evo ho fatto soffriggere dell'aglio un pezzetto di peperoncino un po di rosmarino un po di passata di pomodoro e un cucchiaino di dado casalingo e l'ho fatto cuocere un po,ci ho aggiunto infine i ceci e li ho fatti insaporire per bene ne ho prelevato un mestolino e l'ho passato con il frullatore a immersione e rimesso in pentola
ho cotto la pasta a parte e prima di completare la cottura ho scolato la maggior parte dell'acqua e messo il sugo e un filo di olio evo ho completato la cottura ci ho messo un 2 m' il coperchio e poi impiattato.

5 commenti:

Genny G. ha detto...

che meraviglia! caldo o freddo non importa, sempre buono!

ShaneT_Rogers皇雯 ha detto...

I like your blog................................

papavero di campo ha detto...

"supererò le correnti gravitazionali per non farti invecchiare"
così suggerisce il nostro aedo preferito!
ed io apprezzerei anche la cura che hai messo nel fare una mirabile pasta e ceci black and white,
sempre laborosiosa e tenera cocozzina sei!

振宇 ha detto...

世間唯一永恆的,就是改變 ....................................................

cocozza ha detto...

GENNY G. grazie di essere passata!

SHANE T ROGERS grazie anche a te lo scriverei in inglese ma non l'ho mai studiato(peccato!)

PAPAVERO oh! si papavero tanto tanto laboriosa!

a presto cocozza