sabato 17 luglio 2010

PER COLAZIONE CIAMBELLONE E CORNETTI













Passano i giorni sempre corri corri pensa a questo e a quello!sono stanchissima però da ieri non si lavoraaaaaa! inizia la mia vacanza che tanto vacanza non sarà ma un po di tempo in più per me avrò sicuramente.Intanto però i miei ragazzi i miei meravigliosi ragazzi è da un po che non vanno a scuola, allora ne approfittiamo per fare una lunga colazione e cosa c'è di meglio che un buon cornetto?poche cose ah!ah!ah!cosi quando ho letto di questa sfoglia veloce e buona(peccato che non ricordo su quale blog l'ho letta!)ma ringrazio tanto lo stesso magari poi lo cerco e aggiorno,e con questa sfoglia ho provato a fare dei semplici cornetti al burro che a me piacciono tanto, gira e rigira ho provato tante ricette ancora non sono arrivata alla perfezione che intendo io ma piano piano ci arriverò!
da premettere che è la ricetta per la pasta sfoglia e io ne ho fatto cornetti e girelle.
INGREDIENTI BASE:
300gr di farina (io ho usato 150gr o e 150gr oo)
300gr di burro (io ho usato 250 quanto un normale panetto)
150gr di acqua fresca meglio se di frigo
sale
unica accortezza mettere il panetto di burro almeno un giorno o una notte in congelatore prima tagliato a quadrettini e una volta presi dal congelatore aprirli per bene e metterli insieme alla farina il sale in un mixer a pale e aggiungere piano piano l'acqua girare fino a rendere grosse briciole (io ho usato l'attrezzo a mano ma vi assicuro che è stata l'ultima volta ;D e che mi comprerò quello elettrico al più presto.)
poi l'ho scaraventato sopra alla carta forno spolverata di farina l'ho lavorata un po a panetto l'ho spianato a rettangolo e ho fatto le famose pieghe mettendo la parte inferiore fino meno della metà e coprire con la parte superiore questo per circa 5 volte viene semplicissimo farlo magari aggiungendo un goccio di farina ogni volta se diventa troppo appiccicoso metterlo un 5 m' in frigo riprenderlo e continuare una volta terminato metterlo in frigo una mezzora poi fare il rettangolo con quasi un centimetro di altezza tagliare i triangoli (che poi io ho avvolto sullo zucchero però penso sia meglio metterlo su dopo magari bagnando un po con del latte) e ho subito infornato i cornetti a 200° per circa 15 m' devono essere dorati per sfornarli, tiepidi sono meravigliosi ma anche freddi.

E non finisce qua perchè per la colazione ultimamente sto facendo un sacco di volte un sempliceciambellone buono buono da pulciare nel latte ;D
INGREDIENTI
6 uova
300gr farina setacciata
200gr di zucchero (in cui ci ho tenuto una stecca di vaniglia a pezzetti).
200 ml di panna liquida
un cucchiaino raso di lievito per dolci
frullare le uova con lo zucchero per 7/10 m' con il frullatore elettrico poi aggiungere a mano dal basso verso l'alto la farina setacciata con il lievito e per ultimo amalgamare sempre dal basso verso l'alto in un angoletto la panna e versare il tutto nella teglia imburrata e infarinata a circa 180° per circa 30m'