lunedì 6 ottobre 2008

MATTONELLE DI CAVOLO VERZA








Quest'anno oltre alla sagra della carota posso fare anche quella delle verze e del cavolo cappuccio cosi dopo averla stufata con le salsicce con le costine di maiale le servelade e bacche di ginepro ho fatto queste due mattonelle di cavolo cappuccio ripiene di pure di patate, salsiccia e provola o scamorza o fondina come preferite.

cavolo cappuccio
patate lesse ridotte in pure
parmigiano
provola o fondina,emmentaler
salsiccia o speck
cipolla
uovo

lessare le foglie di cavolo in acqua bollente salata per 3/4 minuti e togliere i torsoli più duri nel frattempo soffriggere un po di cipolla in olio evo aggiungere la salsiccia spellata e rosolare unire al pure di patate dove ho messo il parmigiano grattugiato sale pepe uovo sbattuto per amalgamare e un po di provola a pezzettini questo composto viene messo negli stampi da plum-cake foderati da carta da forno unta con un po di olio e le foglie di cavolo ora però che ricordo ho messo prima la carta sopra il tavolo poi le foglie il ripieno spalmato e poi li ho messi negli stampi al centro ho messo dei bastoncini di provola, altre foglie olio e chiuso con la carta in forno a 200° per circa 20 m' ho lasciato intiepidire li ho versati su una teglia e in forno ancora per 5 m' lasciare intiepidire ancora per tagliarli a fette.

13 commenti:

marcella candido cianchetti ha detto...

ma che bontà da fare e presto e con il freddo rendono! buon inizio di settimana

sciopina ha detto...

amo l'inverno per queste ricettine qui.. Il cavolo mi piace molto e con la carne di maiale si abbina benissimo, anche se in verità mi piacciono di piu' queste ricettine super caloriche coi formaggi. Purtroppo in questo periodo ho eliminato tutti i formaggi e i latticini, mi fanno un pò male e mi aumenta la secrezione di catarro..uffa ma io vivrei di pane e formaggio e verdure!
bacioni

Lory ha detto...

Questo è tutto mio,un piatto tutto per me,senza salsiccia però ;-)
Serena settimana!

Saretta ha detto...

Vorrà dire che rubero un cavolo dall'orto dei parents..è troppo invitante questa ricettina!
bacioni
saretta

a.o. ha detto...

cocozza ci vizi. ci hai riportato la verza, gli involtini: i miei preferiti.
a.o.

papavero di campo ha detto...

bellissima preparazione da acquolina!

Elga ha detto...

Bellissima, quello che mi ci vuole , poi stranemente le mie figlie amano questa verdura e così cucinata sarà per loro irresistibile:)Elga semidipapavero

Susina strega del tè ha detto...

spettacolare questa ricetta!!! moooolto appetitosa!!!
^_^

cocozza ha detto...

MARCELLA il freddo e la verza vanno a braccetto ;D

SCIOPINA amo l'autunno e l'inverno anche io sopratutto perchè si preparano piatti succulenti però volendo lo puoi fare anche senza formaggio non sarà la stessa cosa ma è ugualmente buona

LORY volentiri te lo passo questo piatto la salsiccia la mangio io :D

SARETTA rubalo!rubalo!

A.O. oh! si mi piace viziarvi

PAPAVERO è proprio da acquolina :D

ELGA stranamente anche ai miei ragazzi piace molto eppure ha un odore e un sapore abbastanza forte però fanno cosi bene i cavoli ;D

SUSINA appetitosa!appetitosa!

un abbraccio a tutte cocozza

Viviana ha detto...

ma......... sono cavoli del tuo orto??? :))) che emraviglia questa ricetta! da provare immediatamente! smaaackkk

a.o. ha detto...

sono venuta a ricambiare il tuo abbraccio, che mi ha scaldato il cuore.
grazie per le tue parole.
aiuola

Alex e Mari ha detto...

Non mi dire che quei cavoli sono tutti tuoi?! Voglio l'ortooooooo
La verza è il mio cavolo preferito. Per ora è tabù, ma mi rifarò. Queste mattonelle mi fanno una gran gola.
Un abbraccio, Alex

Artemisia Comina ha detto...

magnifiche.