mercoledì 12 dicembre 2007

INSALATA DI BACCALA' PER LA VIGILIA (DI RINFORZO)



La vigilia di Natale da me in Irpinia non può mancare il baccalà in insalata e la pizza di scarole (vedi cuocavvenente.blogspot.com (sciopina)
ingredienti:
indivia riccia (il cuore,il resto si può anche usare per la pizza)
baccalà ammollato e bollito
olive nere di Gaeta
pepacchielle (peperoni tondi sott'aceto)
aglio
poco sale
prezzemolo
olio evo limone.
in una zuppiera metto il cuore dell'indivia a pezzetti, il baccalà sfogliato,le pepacchielle a filetti,le olive ,l'aglio a fettine , il sale, prezzemolo e si condisce con olio e un pò di succo di limone.

5 commenti:

sciopina ha detto...

Ma sai che e' la prima volta che la vedo cosi'? da noi si fa senza scarola!A napoli invece mettono i cavolfiori..ognuno ha la sua tradizione. cosi' mi pare molto buona comunque..
ciao
sciopina

cocozza ha detto...

Oh sì è proprio buona anche io penso che ci sono tante varianti ma devono essere davvero tutte buone
ciao cocozza

elisabetta ha detto...

Ma è fatta con il baccalà (quello salato, che qui in Veneto non si usa) o con lo stoccafisso (che noi chiamiamo baccalà)?

Artemisia Comina ha detto...

ma sì, ero già passata di qui, e mi era piaciuta l'aria meridionale, e il diluvio di gatti.

ciao, cocozza!

Francesca ha detto...

bello questo blog!Anche noi abbiamo un'insalata di rinforzo ma ci mettiamo le rape rosse! :)