sabato 2 febbraio 2008

CALAMARATA CON SEPPIOLINE E CALAMARETTI




In questi giorni su molti blog ci sono ricette con i bianchetti (i neonati di alici e sarde) mentre io ho comprato dei neonati di calamari e seppie(calamaretti e seppioline piccolissime) mi sembravano appena pescati infatti erano freschissimi,cosi non potevo che farli con una buona pasta di Gragnano la calamarata,un buon pomodorino di collina Irpino (pomodorini Serafino).

700gr circa di seppioline e calamaretti
una decina di pomodorini in scatola
pasta calamarata di Gragnano
vino bianco per una bella spruzzata
prezzemolo
aglio
olio evo
sale e peperoncino.

per la neonata di pesce in genere si sciacqua soltanto per bene mentre in questo caso visto che ci sono le seppioline e hanno un piccolo ossicino bisognava toglierlo mentre ho lasciato la piccola sacca con l'inchiostro che poi ha dato il caratteristico color nero.
in una larga padella ho messo l'olio con due spicchi di aglio che poi ho tolto,una puntina di peperoncino piccante ho poi aggiunto la neonata di pesce sfumato con il vino bianco, i pomodorini cotto una decina di minuti, ci ho versato la pasta che nel frattempo è cotta, un pò di prezzemolo tritato ho fatto saltare e impiattato il risultato si vede nella foto ma il sapore vi posso assicurare fantastico.

6 commenti:

Artemisia Comina ha detto...

ciao cocozza, buona domenica!

cocozza ha detto...

Buona domenica anche a te Artemisia sono le 10,30 e sono già stanchissima stamattina mi è venuto in mente di potare fuori al giardino e in casa ho tanto da fare che non so da dove cominciare,ma sono serena e questo è l'importante
ciao cocozza

max - la piccola casa ha detto...

bella questa ricetta! se vuoi un piccolo consiglio, aggiungici anche un filo di olio al basilico.
Buona domenica e buona settimana

mike ha detto...

grazie per la visita..bella anche la calamarata, qualche giorno fa io l'ho fatta con l'aragosta...ti faccio una domanda: ma ti ha soddisfatta come qualità di pasta e come si lega con il condimento?baci

Geillis ha detto...

ciao Cocozza, è la prima volta che passo er il tuo blog: vedo che abbiamo in comune, oltre che per la cucina, la passione per i gatti!

Buon lunedì da La Foresta Incantata

cocozza ha detto...

Oh! si Max credo che un pò d'olio al basilico ci starebbe bene,magari per la prossima volta.

ciao Mike sinceramente è da poco che uso questo tipo di pasta cosi come anche i paccheri (con il pesce )però penso che una linguina ben saltata in padella dà una resa ancora migliore.

ciao Geillis io da te sono passata più volte benvenuta anche da me e sì i gatti mi piacciono molto, in questi giorni però stanno in calore e mi fanno penare un pò.

ciao cocozza