lunedì 11 febbraio 2008

PASTA E PATATE CON LA PROVOLA FRESCA AFFUMICATA DI AGEROLA



Di solito di lunedì mattino sono lenta ma lentaaa cosi lenta che non mi viene proprio in mente cosa posso cucinare cosi passo la palla a mio marito, Ale che cucino oggi? e lui puntualmente PASTA E PATATE O AGLIO E OLIO cosi lo sconforto è ancora maggiore però ogni tanto faccio questa pasta e patate,cambiando spesso pasta una volta mista che ci va a pennello e un'altra volta con questi fusilli bucati è venuta niente male.
pasta
pancetta
patate
provola fresca di Agerola affumicata
un po di parmigiano
sale pepe.
Nel acqua bollente della pasta mettere le patate a tocchettini e la pasta nel frattempo mettere un po di olio evo in una larga padella, la pancetta e soffriggere, una volta cotta la pasta scolare insieme con le patate lasciando un po di acqua di cottura e versare nella padella aggiungere un po di parmigiano la provola tagliata finissima pepe e saltare ben bene,impiatttare.

7 commenti:

marcella candido cianchetti ha detto...

peccaminosa buon inizio di settimana

Viviana ha detto...

ma è fantastica!!! completamente diversa dalla pasta e patate che faccio io... ma mi sa che così mi piace ancora di più1 e ci credo che Ale la voglia ogni lunedì hi hi hi mi sa che io la faccio di lunedì sera!
un bacio!

Artemisia Comina ha detto...

da quando ho mangiato a Napoli una squisita pasta e patate con provola affumicata, vagheggio di rifarla; in quel caso la provola era molto evidente, a pezzi grossi un po' fusi.

a proposito: finalmente ho della provola a pezzi nel congelatore...

cocozza ha detto...

Si Marcella peccaminosa è la parola esatta

dai Viviana che a Giampiero piacerà

Artemisia anche la mia era bella cremosa con tanta provola sciolta ma visto che l'ho prima mangiata e poi fatta la foto non è proprio al massimo ma difronte a tanta bontà non potevo resistere
buon inizio settimana a tutte cocozza

sciopina ha detto...

pasta e patate e provola!
Una vita che non la mangio...chissa' che non la faccia prossimamente..
bacioni bella

JAJO ha detto...

Agerola mi riporta sempre a dolci ricordi (anzi... salati, visto che si parla di mozzarelle; ricordo ancora il gusto di quelle, e del del mascarpone, comprate nel negozio in piazzetta... anche se sono passati 25 anni !!!)
Oggi il ricordo è ancora più forte: ora mi tocca tornare ad Agerola per comprare la provola e copiarti la ricetta :-D
Jacopo

marcella candido cianchetti ha detto...

buon fine settimana