martedì 8 aprile 2008

CONIGLIO DISOSSATO RIPIENO










No! non preoccupatevi non voglio fare del male a nessuno! ma da quando ho questi coltelli taglio sminuzzo disosso, tagliano così bene che è un piacere usarli il più piccolo kai deba viene usato per tritare le erbe aromatiche.Il medio kai santoku è un coltello multiuso e il più grande kai nakiri si usa per tagliare la carne a pezzi hanno una lama in acciaio e il manico in faggio naturale.Prima avevo sempre un po di timore a usare i coltelli ora invece con questi coltelli li uso volentieri.
Ecco perché dopo tanto tempo che volevo provare a disossare un coniglio ci ho provato e devo dire che ho avuto una bella soddisfazione poi l'ho anche riempito e cucinato ed è venuto davvero buonissimo.Le zampe davanti le ho tagliate e messe da parte poi pian piano ho tolto la gabbia toracica premendo contro gli ossicini sono passata
nella parte centrale e alle cosce tagliando sopra le ossa che piano piano ho tolto che soddisfazione!
Per il ripieno ho usato petto di pollo, carne di maiale, mortadella tritata, uovo parmigiano pane ammollato parmigiano prezzemolo e come base prosciutto cotto,(però devo dire che la prossima volta eviterò di mettere l'altra carne e userò soltanto la mortadella tritata l'uovo il pane ammollato il parmigiano e il prezzemolo) poi l'ho chiuso rosolato in una padella antiaderente con rosmarino e salvia l'ho messo in una pentola con un fondo di cipolla carota sedano rosmarino e salvia a mazzetto che poi ho tolto,spruzzato di vino bianco un po di acqua e ho fatto cuocere almeno 40 m',togliere il coniglio dalla pentola e passare con frullatore a immersione con un cucchiaio di farina e si ottiene una bella salsa tagliare il coniglio a fette e servirlo con il fondo con contorno di purè di patate.

9 commenti:

Alex e Mari ha detto...

È sempre stato il mio sogno avere dei coltelli così. Prima o poi me li regalo da sola!! Non credo che riuscirei a disossare un coniglio, il tuo è davvero perfetto. Complimenti. Ciao, Alex

astrofiammante ha detto...

Aiuto....meglio non capitarti intorno in un momento fumantino........sei un'esperta di taglio.....non si sa mai...... che ci rimetti in forma per l'estateeeee!!! ciaooo!

Viviana ha detto...

ma questi coltelli sono super professionallll!!!
ma è stato facile disossare il coniglio? io non mi sono mai cimentata

Cannelle ha detto...

Mi inviti a pranzo? Quante cose buoooone!!!!
A presto.

cocozza ha detto...

Sì Alex ci vogliono dei buoni coltelli è tutta un'altra cosa

Astrofiammante se proprio si poteva fare questa cosa, mi sarei messa in forma io per prima per l'estate! ;D

Viviana proprio facile non è stato però neanche difficile basta farlo in un giorno in cui si ha un poco di pazienza in più, tu per ora non fare niente lascia stare i coltelli lascia tutto e pensa a rilassarti in altri modi ah ah ah ah!

cannelle ti invito volentieri anche domani.
ciao cocozza

papavero di campo ha detto...

un solo commento: complimenti!

Gunther K.Fuchs ha detto...

che brava io non sono mai riuscito a dissossare neanche una coscia di pollo

cocozza ha detto...

Volere è potere Gunther basta un pò di buona volontà
ciao cocozza

luigi ha detto...

portare a tavola un coniglio disossato e ripieno mi senbrava impossibile.ho provato .ci sono riuscito tanta sodisfazzione .ma sopratutto troppo buono