venerdì 27 giugno 2008

FIORI DI ZUCCA E ZUCCHINE IN PASTELLA






Ecco i primi fiori di zucca dell'orto e il modo più semplice e buono è quello di farli in pastella e fritti questo è il mio metodo, poi dipende dalla quantità
uova dal frigo
birra fredda
farina
un pizzico di sale e pepe

sbattere le uova con il sale e il pepe, aggiungere la farina e man mano per rendere la pastella una crema non troppo molle aggiungere la birra lasciare riposare un po nel frattempo che si lavano e asciugano i fiori e si tagliano le zucchine a fiammifero poi un po alla volta si mettono nella pastella e si friggono in olio profondo.( volendo si possono riempire i fiori con un po di mozzarella e un pezzettino di alicetta )

3 commenti:

Alex e Mari ha detto...

Nel giardino del vicino è pieno di fiori di zucca. E loro non li usano. NOn sanno che si possono usare. E io, ogni giorno dalla finestra bramo!! Quanto vorrei fregarmeli quei fiori. È che non siamo in ottimi rapporti, altrimenti chiederei :-)
Sublimi i fiori in pastella. Mi hai fatto venire l'acquolina già di mattina.
Buon WE; Alex

emilia ha detto...

Di questi ne mangerei quintalate e chi se ne frega se sono fritti ;)) buona domnica.

cocozza ha detto...

Mo ci vò le perle avanti ai porci peccato che non stai in buoni rapporti però da qualche contadino o al mercato devi comprarli per farli fritti è una stagione breve allora bisogna fare in fretta

Emilia purtroppo anche io ne mangerei a quintalate con un bel bicchiere di vino bianco fresco.

buon inizio settimana cocozza